info@forvezeta.it

home
2° giro del mondo
1° giro del mondo
viaggi nel mondo
gare disputate
maratone estere
maratone italia
racconti
chi sono

 

 

 

GRAN TRAIL RENSEN 2009
classifica  -  foto luigi ghezzi

Il gran trail rensen è una corsa podistica in montagna che si svolge lungo i sentieri che collegano la costa al parco regionale del Beigua e conducono all’alta via dei monti liguri. I percorsi sono due: uno di 70 km, con un dislivello positivo di 4.700 metri, e uno di 40 km e 2160, con partenza e arrivo ad Arenzano (GE). Con Rasta e Simo partiamo alla volta di Finale Ligure dove saremo ospiti di mia figlia Francesca. Cerchiamo di essere più vicini possibile ad Arenzano in modo da alleviare il disagio di un viaggio notturno. La sveglia alle ore 2,00 di Sabato mattina ci mette in strada per il breve tratto che ci porta alla partenza, ancora assonnati. Lo start viene dato puntuale alle ore 4,00 con il buio che per circa tre ore obbliga i 150 concorrenti ad accendere la frontale ed a prestare attenzione sui sentieri montani. Temperatura iniziale intorno ai 20° con repentina variazione in quota dove invece la situazione e' cambiata con un vento fortissimo, denso di umidità e nebbia che ha ostacolato i concorrenti. Si percorre tutta l'alta via Ligure ed è una bella sensazione correre su sentieri che non ti aspetti, in ambiente montano caratterizzato da verdi tinte con pennellate di colori autunnali. Percorso durissimo che non permette di rilassarsi un attimo, o si sale o si scende, su un fondo molto irregolare e pieno di insidie. peccato che la nebbia ci abbia privato del panorama dell'entroterra ligure, che ne senti parlare ma non ti immagini che possa riservare uno spettacolo simile. La gara la passo sempre in compagnia di Rasta, senza mai esagerare e transitando ai vari cancelli con un buon margine per concludere appaiati al 64° posto in 12h49'25''. Simo si classifica 4^ nel gentil sesso con il tempo di 11h39'41''. La classifica generale vede al primo posto Matteo Ghezzi, che va a vincere in 8h29'33'' mentre al femminile Virginia Olivieri conquista la vittoria in 9h45'30''. Nel complesso una bella gara, ben organizzata e con un percorso da vivere.